DUEPUNTIACAPO

Cooperativa Sociale ONLUS - Una grammatica della differenza

 

SFA / CSE "Cielo" e "Taman"

Il Servizio propone alle persone di cui si occupa un contesto operativo aperto, per recuperare quello spazio personale di libertà e di autorità sulla propria vita che è al contempo fondamento di ogni scelta autonoma e dove la finalità va ben oltre il bisogno di assistenza: per questo l'intento non è solo il raggiungimento di obiettivi educativi o di particolari apprendimenti, ma è l'utilizzo di ogni materialità pedagogica in vista di una ricollocazione dinamica della persona all'interno della rete relazionale e sociale al fine di una migliore integrazione.

Nel 1997 il progetto è partito con il Centro Ariele, all'inizio del 2004 è stato avviato il servizio di formazione all'autonomia Cielo e nel Settembre 2005 il servizio di formazione all'autonomia Taman.  In questi mesi, in applicazione delle nuove normative regionali sulle unità di offerta diurna per persone disabili, abbiamo avviato il processo di trasformazione dei servizi SFA in unità di offerta CSE, Centro Socio Educativo.

La caratteristica principale dei nostri SFA, che diverranno CSE, è quella di porre l'accento sullo sviluppo delle autonomie personali, riconoscendo le differenze che caratterizzano ogni utente e facendole diventare possibile stimolo per il resto del gruppo.   Il fulcro dell'impianto educativo e progettuale è la convinzione che gli utenti, individualità uniche ed irripetibili, siano il centro di tutto il lavoro svolto dall'equipe. Gli utenti devono sempre essere gli attori principali delle progettualità che a loro si rivolgono, e la partenza del nostro lavoro deve essere sempre concentrata sulla richiesta e sul bisogno.

Si cerca di raggiungere una reale integrazione attraverso un processo di normalizzazione, che vede gli utenti sperimentarsi in molteplici luoghi, in differenti attività ed in esperienze educative e ludiche.
I territori di appartenenza dei ragazzi diventano "campo" nel quale sperimentarsi e misurarsi direttamente con una realtà non educativa, aiutati e tutelati dall'azione mediatrice degli educatori di riferimento.

I nostri servizi sono quindi strutture nella quale poter lavorare sulle potenzialità degli utenti, per renderle emergenti ed attuabili, in modo da trasformarle in reali strumenti spendibili nelle differenti esperienze che i ragazzi si trovano a vivere.

La relazione è al centro di ogni attività e di ogni esperienza; ecco perché diventano indispensabili strumenti di lavoro gli incontri di equipe e di supervisione. I differenti educatori mettono in condivisione le loro caratteristiche e le loro peculiarità per trasformarsi in equipe, gruppo di lavoro che si sviluppa attraverso la capacità di condividere e di mettersi in gioco ed in discussione.

In particolare, il servizio di formazione all'autonomia Taman, si offre come possibilità per ragazzi giovani con disabilità che hanno da poco terminato il percorso scolastico e per i quali non è ancora possibile definire con certezza il percorso più opportuno. In continuità con le finalità e gli obiettivi generali degli altri due servizi del progetto, la peculiarità di Taman sta nel prezioso lavoro che offre, parallelamente a quello di sviluppo delle potenzialità e di crescita delle persone frequentanti, relativamente all'osservazione ed alla valutazione in funzione delle prospettive future. Ci si propone come supporto per i servizi sociali di riferimento, per valutare le potenzialità dei singoli, e comprendere le prospettive future, elaborando un progetto specifico.

Duepuntiacapo Cooperativa Sociale Onlus - Via Coti Zelati, 49 - 20037 Paderno Dugnano (MI) - P.Iva 00945980969 – CF. 09179070157
Sede operativa: Via Manzoni 11 - 20037 Paderno Dugnano (MI) - Tel. 02.99045242 - Fax. 02.99048880
Copyright 2008 - Duepuntiacapo cooperativa sociale ONLUS - webmaster